All for Joomla All for Webmasters

Scuola Secondaria | SECONDA CLASSE - Programma Di Inglese

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MARIA MATER MEA
PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI LINGUA INGLESE
A.S. 2016/2017
Insegnante: Davare Federico
II MEDIA

 

 

Obiettivi competenze con riferimento al quadro europeo A1-A2:

PRODUZIONE NELLA LINGUA ORALE
Riferire informazioni su se stessi, la propria abitazione, la famiglia e gli altri.
Interagire in conversazioni concernenti situazioni di vita quotidiana e argomenti familiari.
Descrivere persone, oggetti e ambienti

 

PRODUZIONE NELLA LINGUA SCRITTA
Produrre brevi testi scritti utilizzando un registro adeguato.
Completare e tradurre frasi, inerenti agli argomenti affrontati in classe.

 

COMPETENZE LINGUISTICHE
Conoscere e applicare gli aspetti morfologici e sintattici della lingua inglese.
Conoscere ed utilizzare un lessico specifico.

 

RICEZIONE ORALE
Individuare le informazioni richieste in una sequenza multimediale di carattere quotidiano

 

RICEZIONE SCRITTA
Comprendere testi semplici di contenuto familiare e di tipo concreto e trovare informazioni specifiche in materiali di uso corrente.

 

CONOSCENZA DELLA CULTURA E DELLA CIVILTA’
Conoscere alcuni aspetti della vita culturale nei paesi anglofoni.
A partire da questi, operare confronti e riconoscere analogie/ differenze con il proprio paese.

 

 

OBIETTIVI MINIMI: riduzione della difficoltà delle richieste (verrà richiesta la produzione di frasi più semplici nonché la comprensione di testi semplificati.

 

Per quanto riguarda la civiltà durante il secondo anno verranno trattati aspetti culturali e geografici degli Stati Uniti.

 

Lessico Strutture Grammaticali Funzioni Abilità
Settembre- Ottobre Corpo umano, aggettivi per descrivere l’aspetto di una persona Present simple e Present continuous Porre delle richieste Comprendere una semplice conversazione telefonica fra due amici
Novembre- Dicembre Vocaboli inerenti il tempo libero,  le vacanze, le professioni Il past simple dei verbi regolari  e irregolari, parole interrogative, espressioni di tempo Forma affermativa, negativa, interrogativa, abbreviata di “have got” e risposte brevi;
there is – there are
Porre delle domande al passato
Parlare di eventi passati legati alla propria vita, porre domande usando il passato dei verbi. Dire di non avere fatto qualche cosa
Comprendere una conversazione o un testo riferito al passato, conversare con un compagno su eventi passati della propria vita.
Gennaio-Febbraio Mezzi di trasporto Present Continuous con significato futuro Parlare dei propri piani futuri a breve termine Chiedere ad un compagno quali sono i suoi programmi, parlare dei propri programmi futuri a breve termine
Marzo – Aprile Vocaboli inerenti la sicurezza stradale e il traffico;
i lavori domestici
Verbi modali must e have to Dire di dovere svolgere una determinata azione.
Dare indicazioni stradali, chiedere il permesso di compiere una determinata azione
Parlare di sicurezza stradale, comprendere segnali stradali.
Dire di dovere svolgere una determinata mansione domestica
Maggio Emozioni e sentimenti Some any  a lot of / how much how many / a little / a few
Sostantivi numerabili e non numerabili.
I comparativi e i superlativi degli aggettivi
Ripasso
Ordinare del cibo in un locale Chiedere informazioni sulla quantità, operare dei confronti utilizzando gli aggettivi comparativi e superlativi

Attività:

Esercizi grammaticali;

lettura ad alta voce;

semplici esposizioni in lingua su argomenti di carattere personale/quotidiano;

ascolto e visione di materiali e/o video;

semplici dialoghi con compagni e insegnanti;

role-play;

Simulazione prove orali Trinity.

Metodo:

lezioni sia frontali

lezioni dialogico- comunicative;

lavori di gruppo;

uso della lingua inglese in situazione;

utilizzo di materiali audiovisivi;

ascolto e completamento canzoni;

semplici giochi linguistici a fini didattici;

utilizzo di internet come ausilio alla lezione;

Verifica conoscenze/abilità e valutazione

Criteri:

– Adeguata distribuzione delle prove nel corso dell’anno e dei singoli quadrimestri.

– Coerenza della tipologia e del livello delle prove con la relativa sezione di lavoro effettivamente svolta in classe.

 

Prove scritte

Prove riassuntive (di media una volta al mese) che comprendano esercizi grammaticali a risposte aperte e chiuse, esercizi sul lessico, traduzioni di brevi messaggi verso l’inglese e semplici produzioni scritte in lingua;

prova/e di comprensione scritte (nel secondo quadrimestre);

 

Prove orali:

semplici conversazioni in lingua con i compagni e l’insegnante;

interrogazioni sul vocabolario;

lettura ad alta voce di semplici testi;

prove di ascolto a risposta chiusa.

Simulazione prove orali Trinity

 

Nella prova orale si valuterà:

– fluidità espositiva

– congruità della risposta rispetto alla richiesta

– correttezza linguistica

 

PROVE DIFFERENZIATE

Per gli alunni con disturbo specifico dell’apprendimento le verifiche saranno leggermente ridotte nella lunghezza e leggermente semplificate nei contenuti. Verrà ridotta in particolare la parte concernente la produzione scritta.

 

Si terrà conto anche dell’impegno, partecipazione, progressione rispetto ai livelli di partenza.

Interventi individualizzati:

 

Recupero mediante

Attività mirate al miglioramento della partecipazione alla

vita della classe.

Controlli sistematici del lavoro svolto.

Attività mirate all’acquisizione di un metodo di lavoro più organizzato.

Attività personalizzate.

Esercitazioni guidate.

Stimoli all’autocorrezione.

Attività per gruppi di livello.

Interventi finalizzati al recupero delle abilità di base.

Interrogazioni programmate.

 

Consolidamento mediante

Attività mirate al miglioramento del metodo di studio e di lavoro.

Attività per consolidare la comprensione, la comunicazione e le abilità logiche.

Attività per gruppi di livello.

Potenziamento mediante

Approfondimento degli argomenti di studio.

Attività mirate al perfezionamento del metodo di studio e di lavoro.

MEZZI E STRUMENTI:

libro di testo e digitale

fotocopie da altri libri di testo

schede predisposte dall’insegnante

utilizzo di youtube e di internet in generale per ascolto canzoni e visione di video

Nel secondo quadrimestre gli alunni parteciperanno allo spettacolo in lingua inglese “I love London”, su usi e costumi della Gran Bretagna.

 

 

Milano, 28 ottobre 2016

L’insegnante

Federico Davare

  • Programma Di Ed. Fisica LEGGI
  • Programma Di Inglese LEGGI
  • Programma Di Matematica E Scienze LEGGI
  • Programma Di Storia E Geografia LEGGI