All for Joomla All for Webmasters

TITLE

DESCRIPTION

Laboratori

LABORATORI

La didattica laboratoriale consiste in un approfondimento nell’apprendimento delle diverse discipline passando dall’informazione alla formazione

La didattica laboratoriale consiste in un approfondimento nell’apprendimento delle diverse discipline passando dall’informazione alla formazione, incoraggiando un atteggiamento attivo degli allievi nei confronti della conoscenza sulla base della curiosità e della sfida piuttosto che un atteggiamento passivo tramite il ricorso alla mera autorità.

#

FIRST

SECOND

THIRD

1
Mark
Otto
@mdo
2
Jacob
Thornton
@fat
3
Larry
the Bird
@twitter

LABORATORIO DI INFORMATICA | Classe Prima

#

FIRST

SECOND

THIRD

1
Mark
Otto
@mdo
2
Jacob
Thornton
@fat
3
Larry
the Bird
@twitter

LABORATORIO DI INFORMATICA | Classe Seconda

#

FIRST

SECOND

THIRD

1
Mark
Otto
@mdo
2
Jacob
Thornton
@fat
3
Larry
the Bird
@twitter

LABORATORIO DI INFORMATICA | Classe Terza

#

FIRST

SECOND

THIRD

1
Mark
Otto
@mdo
2
Jacob
Thornton
@fat
3
Larry
the Bird
@twitter

LABORATORIO DISEGNO TECNICO | Classe Prima

#

FIRST

SECOND

THIRD

1
Mark
Otto
@mdo
2
Jacob
Thornton
@fat
3
Larry
the Bird
@twitter

LABORATORIO DISEGNO TECNICO | Classe Seconda

#

FIRST

SECOND

THIRD

1
Mark
Otto
@mdo
2
Jacob
Thornton
@fat
3
Larry
the Bird
@twitter

LABORATORIO DISEGNO TECNICO | Classi Terze

#

FIRST

SECOND

THIRD

1
Mark
Otto
@mdo
2
Jacob
Thornton
@fat
3
Larry
the Bird
@twitter

LABORATORIO DI TECNOLOGIA | Classe Prima

#

FIRST

SECOND

THIRD

1
Mark
Otto
@mdo
2
Jacob
Thornton
@fat
3
Larry
the Bird
@twitter

LABORATORIO DI TECNOLOGIA | Classe Seconda

#

FIRST

SECOND

THIRD

1
Mark
Otto
@mdo
2
Jacob
Thornton
@fat
3
Larry
the Bird
@twitter

LABORATORIO DI TECNOLOGIA | Classe Terza

#

FIRST

SECOND

THIRD

1
Mark
Otto
@mdo
2
Jacob
Thornton
@fat
3
Larry
the Bird
@twitter

LABORATORIO DI SCIENZE

CLASSE PRIMA

 

Obiettivi specifici di apprendimento: SCIENZE
Osservare, misurare, classificare. Classificare la materia ed i materiali. Osservare i fenomeni e cogliere la principali caratteristiche di ciò che ci circonda. Acquisire le nozioni di base della fisica e della chimica. Identificare le caratteristiche degli esseri viventi e classificarli in base esse. Comprendere la stretta relazione che esiste tra i viventi ed il mondo non vivente.

 

CLASSE SECONDA
Identificare le caratteristiche degli esseri viventi e classificarli in base esse. Comprendere la stretta relazione che esiste tra i viventi ed il mondo non vivente. Conoscere le principali teorie sull’evoluzione. Osservare il corpo umano e la sua struttura. Comprendere oltre il visibile del corpo umano ed il suo funzionamento.

 

CLASSE TERZA
Osservare il corpo umano e la sua struttura. Comprendere oltre il visibile del corpo umano ed il suo funzionamento. Conoscere il nostro pianeta e l’universo di cui è parte.

LABORATORIO DI ARTE

Classe prima

Contenuti:
I colori (primari, secondari, terziari – complementari)
Illustrazione (pennarelli, matite colorate)
Fotomontaggio
Decorazioni (glitter, colori a rilievo)
Collage materico
Studio di texture
Mosaico polimaterico

Metodo e strumenti
Metodo: nel lavoro in classe si stimolano discussione e dialogo interattivo.
Il lavoro individuale è alternato al lavoro in piccoli gruppi.

Stumenti:(materiali, attrezzature) utilizzati, sono suggeriti dai temi e dalle modalità di realizzazione del manufatto. Si richiede in ogni caso un’attrezzatura strumentale di base, facilmente reperibile (matite colorate, pennarelli, tempere, carta o cartoncini ecc.)

 

Classe seconda

Contenuti:

Collage materico
Fotomontaggio
Graffito (pastelli a cera)
Illustrazioni (pastelli, matite colorate, tempera ecc.)
Proporzioni del viso
Mosaici
Decoupage
Incisione a sbalzo (su lamina di rame)

Metodologia e strumenti
Il metodo prescelto per la didattica è quello induttivo. A partire da situazioni che possono suscitare l’interesse degli alunni, si scelgono le possibili soluzioni espressive attraverso esperienze operative concrete.
Nel lavoro in classe si stimolano discussione e dialogo interattivo.
Il lavoro individuale è alternato al lavoro in piccoli gruppi.
Visite a musei.

 

Classe Terza

Contenuti:
Luci e ombre
Proporzioni del viso e del corpo umano
Collage fotografico
Action painting musicale (illustrazione con tecnica a scelta)
Shopping bag (illustrazione a tempera/acquerello/pastelli)
Scultura (plastilina/cartapesta/das)

Metodologia e strumenti
Il metodo prescelto per la didattica è quello induttivo. A partire da situazioni che possono suscitare l’interesse degli alunni, si scelgono le possibili soluzioni espressive attraverso esperienze operative concrete.
Nel lavoro in classe si stimolano discussione e dialogo interattivo.
Il lavoro individuale è alternato al lavoro in piccoli gruppi.
Visite a musei.

GALLERIA

GALLERIA LABORATORIO INFORMATIC

GALLERIA DISEGNO TECNICO

GALLERIA LABORATORIO TEDESCO

GALLERIA PRESEPE 2 POSTO PREMIO

GALLERIA TRAFORO

GALLERIA TRAFORO

CONTATTACI PER AVERE INFORMAZIONI

INDIRIZZO SCUOLA

Via Pusiano, 57
20132 Milano (MI)

EMAIL

segreteria@matermea.it

CONTATTACI